LAVORAZIONE DEL VETRO DI MURANO


La lavorazione del vetro di Murano comprende una serie di tecniche consolidate che si tramandano da generazioni, frutto dell'esperienza maturata nei secoli da vetrai artigianali e professionisti nell'area veneziana.


I vetri artistici che vengono lavorati principalmente nell'isola veneziana di Murano hanno una storia lunghissima, che affonda le sue radici fin dall'epoca pre-romana. Nel corso dei secoli, l'arte ed il commercio legati alla vetreria si sono evoluti e radicati gradualmente nelle zone veneziane e limitrofi, trovando anche influenze asiatiche ed arabe. I vetrai sono una categoria professionale che si tramanda da generazioni in generazioni e che ancora oggi è presente quale fiore all'occhiello della produzione artigianale e del commercio a Venezia, portando con sé un immenso bagaglio di storia e cultura.


Sp Lamp si occupa di diverse tecniche di lavorazione del vetro di Murano: la vetrofusione, lo scavo antico di tipo fiorentino, la mollatura del vetro, la sabbiatura, la verniciatura e la foglia oro, argento e rame. Si tratta di tecniche mirate ad ottenere determinati effetti e stili negli oggetti in vetro da realizzare.
I nostri laboratori presentano tutte le attrezzature tipiche utilizzate nella lavorazione del vetro, ad iniziare dai forni: al loro interno, i vetri prendono determinate forme grazie ad appositi stampi, inoltre è possibile fondere diversi colori tra loro ed anche diversi tipi di materiali, quali ad esempio murrine, l’avventurina, la filigrana, la foglia oro.


Le fasi che contraddistinguono la lavorazione del vetro sono principalmente tre: si parte con la preparazione del colore, per passare poi alla fase di lavorazione vera e propria del vetro, ed infine alla "tempera", ossia al raffreddamento del prodotto finito.


Durante le varie fasi di lavorazione si possono aggiungere al vetro diverse altri materiali, per ottenere effetti specifici, quali ad esempio: sodio, coloranti, opacizzanti, sabbia, elementi composti, vetro grezzo.


Il vetro viene così plasmato dalle mani di un gruppo di tecnici vetrai seguendo stili e fantasie; tramite l’impiego di diverse tecniche - ad esempio la soffiatura, la vetrofusione, la sabbiatura - prendono vita oggetti di svariate forme e colori.


Una volta pronti e raffreddati, gli oggetti possono essere decorati, incisi o dipinti, per poi diventare pronti per la vendita.


Lavorazione del vetro di Murano

SP Lamp vetro